Arcobaleno di Marika ONLUS

4th Memorial “L’Arcobaleno in Festival”

Mentre il timido sole di Settembre diffondeva i suoi raggi nel cielo, Villa Ada apriva le sue porte al IV Memorial “L’Arcobaleno in Festival”, una festa di beneficenza organizzata per ricordare la nostra piccola Marika, nel giorno del suo 7° compleanno.

Chi erano gli invitati? Ma naturalmente i bambini. Dei bambini di età diverse, provenienti da ben 7 case famiglia, arrivati con i lori visetti dall’aria impaziente, gli occhi grandi aperti sul mondo, felici per l’opportunità data loro di trascorrere una giornata diversa. A quale bambino non piacerebbe partecipare ad una festa!

Senza perdere tempo la grande macchina dell’organizzazione iniziava a mettere in moto i suoi ingranaggi, mentre ad uno ad uno, arrivavano tanti volontari e tanti amici, con il contributo dei quali, prendeva forma il grande salone della festa a cielo aperto.

Veniva organizzata così l’area dei giochi e dei laboratori, nei quali i piccoli inviatati si sono cimentati con entusiasmo, dando prova delle loro abilità.

Osservando in giro, ho avuto la conferma che quando facciamo una cosa con i bambini e per i bambini, non siamo tanto noi a dare qualcosa, ma siamo noi che riceviamo. Cosa riceviamo? La loro gratitudine, i loro sorrisi. Siamo noi che insegniamo qualcosa? No siamo noi che impariamo da loro, ci arricchiamo e cresciamo con loro.

Ma che festa è senza qualcosa da gustare? Sono stati soddisfatti tutti i palati, sia quelli che preferiscono i dolci, sia quelli che preferiscono il salato. Non è mancata, infatti, la tradizionale “Gara delle Torte”, realizzate dalle “Pasticcere allo Sbaraglio”, con premiazione finale, da parte di una giuria di “Esperti Golosi”, di tre torte: quella scelta per la “Bontà”, quella per la “Bellezza” e quella per la “Forma più Bizzarra”. Non da meno è stato lo stand del salato, con le squisite focacce, variamente farcite e gli irresistibili panini con la porchetta.

Il programma della festa è stato davvero vario e non sono mancate le occasioni di informazione, che hanno riguardato: l’alimentazione, la sicurezza stradale, le manovre salvavita pediatriche e non.

C’è stata anche una gara riservata ai papà, i quali, durante la “Gara dei passeggini”, in un percorso di slalom a cronometro, si sono esibiti nella loro personale prova di abilità.

I bambini poi hanno calcato la scena con una performance di Krav Maga Kids, che ha mostrato loro come imparare a difendersi giocando.

Non c’è festa senza regali, tutti i bambini ne hanno ricevuti e, soprattutto, senza la torta dai mille sapori, accompagnata da palloncini liberati in cielo….……destinazione…………ARCOBALENO DI MARIKA!

Interazioni del lettore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

MENU